Blog: http://sakoto.ilcannocchiale.it

L'isola sconosciuta

Il filosofo del re, quando non aveva niente da fare, veniva  sedersi accanto a me, mi guardava rammendare le calze dei paggi, e a volte si metteva a ragionare, diceva che ogni uomo è un'isola, ma io siccome la cosa non mi riguarda visto che sono una donna, non gli davo importanza, voi che ne pensate,Che bisogna allontanarsi dall'isola per vedere l'isola, e che non ci vediamo se non ci allontaniamo da noi, Se non ci allontaniamo da noi stessi, intendete dire, Non è la medesima cosa





Pubblicato il 24/5/2008 alle 13.43 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web